sabato 21 gennaio 2017

ISTRUITO SARA' LEI E TUTTA LA RAZZA SUA

Il governo ce la mette tutta 
per creare una generazione di asini analfabeti, 
in un paese che va a rotoli 
proprio per la mancanza di meritocrazia.
Servono giovani inetti, 
incapaci di notare 
che i vertici della politica 
non azzeccano un congiuntivo 
e che la maggior parte degli "onorevoli" 
ha una cultura di base 
inferiore a quella di un lombrico.
In questo modo si creano delle basi di argilla 
per un paese che già crolla da solo 
a causa della corruzione e della disonestà diffusa, 
ancor più dei terremoti.


mercoledì 18 gennaio 2017

lunedì 16 gennaio 2017

domenica 8 gennaio 2017

giovedì 5 gennaio 2017

ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI METEO

A volte il meteo ci azzecca ...


E LE STELLE STANNO A GUARDARE

Una valanga di proteste si è abbattuta sulla RAI, 
"colpevole" di aver mandato in onda 
un servizio sull'attentato di Istanbul 
al posto dell'oroscopo per il nuovo anno. 
L'amore di un popolo per le panzane 
è la spia di un motore che non gira.
Non a caso siamo sempre gli ultimi in tutto.
E non serve l'oroscopo per capirlo.


martedì 3 gennaio 2017

L'EPIFANIA TUTTO IL CALDO PORTA VIA


Freddo e gelo in arrivo per l'Epifania.
Quest'anno i regali non arrivano nella calza, 
ma nei mutandoni di lana.

La mia vignetta per ILMETEO.IT


sabato 31 dicembre 2016

giovedì 29 dicembre 2016

FINALE COL BOTTO

A Capodanno si spara a volontà.
Via libera a fagioli, ceci e lenticchie.
Per quest'anno ancora non sarà necessario 
il porto d'armi per l'acquisto dei legumi.


mercoledì 28 dicembre 2016

lunedì 26 dicembre 2016

sabato 24 dicembre 2016

venerdì 23 dicembre 2016

mercoledì 21 dicembre 2016

PARLA COME MAGNI

L'Accademia della Crusca, 
con eccessiva benevolenza, 
accetta sempre nuovi ( orribili ) vocaboli 
e storpiature grammaticali, 
con la scusa di comodo 
dell'evoluzione del linguaggio.
Così il demenziale "stoppare" 
prende il posto di "fermare" o "bloccare".
Si accetta con insopportabile passività 
la fine del congiuntivo.
Sarà pure vero che le lingue 
cambiano e si trasformano, ma in questo modo 
le regole le dettano gli ignoranti.


martedì 20 dicembre 2016

giovedì 8 dicembre 2016

THE DAY AFTER

Ha detto mille volte 
che non era una questione personale. 
Ora che ha vinto il NO si dimette.
Qualcosa non quadra.


mercoledì 7 dicembre 2016

REFERENDUM RIVELATORE

Dopo aver ridotto la classe media alla fame, 
massacrato sanità, 
lavoro ed ogni genere di servizio sociale, 
Matteo si stupisce della batosta.
Ciò significa che lui, 
di quel che accade nel paese, 
non se ne rende conto.


lunedì 5 dicembre 2016

EI FU

Con una massiccia affluenza alle urne, 
gli italiani hanno manifestato non solo 
il loro attaccamento alla Costituzione, 
ma anche dimostrato 
- con una schiacciante percentuale - 
la loro disapprovazione nei confronti 
di un governo fallimentare in tema di lavoro, 
politiche sociali e immigrazione.
Incapace, insomma, 
di tener testa 
ai principali problemi 
che dalla politica necessiterebbero 
di una degna soluzione.
La sola parlantina non regge a lungo, 
quando poi non è seguita da fatti 
concreti e sostanziosi.


IL GUERRAFONDAIO

Il primo intervento in politica estera di Trump 
è fallimentare.
Il buongiorno si vede dal mattino.


domenica 4 dicembre 2016

martedì 29 novembre 2016

domenica 27 novembre 2016

QUESTO O QUELLO, PER ME PARI SONO

Geologicamente, l'Italia è schiacciata 
dalle due placche continentali europea ed africana.
Politicamente, invece, è schiacciata 
dai due fronti referendari SI e NO.
Questo referendum parte fallito in partenza, 
qualunque sia il risultato.
Cuocere in un unico calderone tante riforme 
vuol dire comunque cancellare 
quel che di buono contengono con il NO 
o accettarne i lati negativi con il SI.
Anche stavolta la politica è riuscita nel suo scopo: 
la confusione generale.


giovedì 24 novembre 2016

SAREBBE BELLO SE ...

25 novembre, 
giornata contro la violenza sulle donne.
 E se questa fosse la svolta ?


Tutti ormai parlano del Black Friday, 
ma il termine è a dir poco improprio !


L'ARTE DELL'IMBROGLIO

Le sensazionali aperture del Vaticano 
sul tema dell'aborto, 
riportate dai giornali in modo distorto e ambiguo, 
non smentiscono la strategia 
del falso progressismo.
Il pentimento rimane alla base di tutto, 
ma pentimento di cosa ?
Quella di indurre nelle persone 
un senso di colpa ed obbligo di riconoscenza 
è una vecchia strategia commerciale, 
che purtroppo funziona.
Nessuna donna abortisce a cuor leggero 
e speculare sul dolore di un tale dramma 
è segno di cinismo estremo e profonda malignità, 
altro che amore e perdono.


mercoledì 23 novembre 2016

FESTA SEMPREVERDE

Ieri, 21 novembre, è stata la 
Giornata Internazionale dell'Albero.
Auguri a tutti gli alberi, 
compresi quelli delle barche e dei motori.


venerdì 18 novembre 2016

TAGLIA E CUCI

Nascosto dal silenzio di molti media 
ma con grande adesione, 
si è svolto oggi lo sciopero 
dei lavoratori del settore tessile.
Un settore dilaniato dalla concorrenza ( sleale ) 
cinese ed estera in genere.
E i padroni, si sa, in questi frangenti 
ne approfittano alla grande.