giovedì 18 dicembre 2014

lunedì 15 dicembre 2014

IL POSTINO NON SUONA DUE VOLTE

L'invenzione della posta celere 
è stato un trucco geniale per moltiplicare 
il prezzo del francobollo, alcuni anni fa.
Un aumento del 33% 
in cambio della puntualità 
che negli altri paesi è la norma.
Ora - con la scusa della spending review - 
si studia una nuova mazzata a carico dei cittadini, 
anche questa volta ben al di sopra 
dell'aumento del costo della vita, 
in cambio di un servizio sempre più scadente.  
Il postino - secondo i progetti - 
potrebbe passare a giorni alterni.


domenica 14 dicembre 2014

PAPA 1 E PAPA 2

Matteo e Francesco: 
due nomi una garanzia.
Entrambi sedicenti innovatori.
Entrambi campioni 
nel lasciar tutto invariato, 
facendo credere il contrario.
Entrambi concordi nel togliere al pubblico 
e donare al privato.
Oggi si sono scambiati i doni di Natale, 
che pagheremo sempre e solo noi.


giovedì 11 dicembre 2014

mercoledì 10 dicembre 2014

TORNI A SETTEMBRE

Nel gioco del sali e scendi, ora è il turno dell'Italia.
Chi ci guadagna ?
Come al solito i grandi investitori.


lunedì 8 dicembre 2014

ANIMALI DA COPERTINA

Sembra che vada di moda mostrarsi nudi 
con una cravatta verde ...


PORTALO VIA CON TE

"Vento, vento, portami via con te" 
era il testo di una nota canzone, 
che nel ventennio veniva intonata 
cambiando "portami" con "portalo".
Stessa cosa potremmo fare noi, 
che da ben più di un ventennio 
sopportiamo presenze altrettanto oscure.
Potrebbe pensarci il ciclone 
che spazza in questi giorni le Filippine, 
forse non a caso chiamato "Ruby"


sabato 6 dicembre 2014

VIGNETTE LIVE

Per gli amanti del disegno dal vivo,
appuntamento intorno alle ore 17
"Più libri, più liberi"
Palazzo dei Congressi - EUR Roma
Stand A 09 - Tempesta Editore



TUTTO IL MONDO E' PAESE

La cronaca dimostra che da Nord a Sud 
la situazione è sempre la stessa.
I soldi pubblici fanno gola ai delinquenti 
ed è per questo che sono più quelli 
che scompaiono in tasche indegne 
di quelli che ritornano al cittadino 
sotto forma di servizi sociali.


martedì 2 dicembre 2014

domenica 30 novembre 2014

SELEZIONE INNATURALE

L'Italia è un paese di grandi pensatori, 
ma non un posto in cui esprimere 
la propria opinione liberamente.


sabato 29 novembre 2014

ISOLA PEDONALE

Personaggi indesiderati all'isola dei famosi ?
Esaminiamo il problema  ... a fondo !!


C'ERA UNA VOLTA, ANZI, NON C'ERA.

Tra le tante incredibili promesse 
che le multinazionali della speranza dispensano, 
c'è quella del paradiso.
Chi lo propone pieno di vergini vogliose, 
chi luogo di serenità e riposo su una nuvoletta.
Un giorno ne assicurano l'esistenza, 
un altro lo danno come stato mentale.
Ed in questi tempi di accoglienza esagerata, 
c'è chi si spinge ad aprirne le porte a nuovi ospiti, 
non tutti consenzienti.


martedì 25 novembre 2014

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Il 25 novembre si celebra la giornata 
contro la violenza sulle donne, 
fenomeno che negli ultimi anni 
ha raggiunto dimensioni preoccupanti, 
forse esaltato in maniera eccessiva dai mezzi di comunicazione, 
che troppo spesso non si rendono conto 
degli effetti della propria potenza mediatica 
su certe persone.
La spettacolarizzazione di tali comportamenti 
ha quasi sempre risultati controproducenti.


domenica 23 novembre 2014

FEMMINILITA' IN ORBITA

Manca poco al lancio.
Per la prima volta una donna italiana 
andrà nello spazio.
La cosmonauta rimarrà sei mesi in orbita 
con i colleghi maschi 
... e sei mesi non sono pochi !!!


DIFESA DISPERATA

Matteo difende a spada tratta la sua sinistra.
... Ma perchè, è di sinistra ?





sabato 22 novembre 2014

IL SALVAVOCE

Ti sei pestato un dito col martello, 
ma hai i bambini piccoli accanto ?
Ti si è fermata la macchina nel traffico caotico 
e sei senza voce ?
Ti è venuto il cagotto 
mentre sei testimone ad un matrimonio ?
Basta imprecare e bestemmiare: 
oggi c'è chi lo fa per te.
Dalla ricerca scientifica arriva BESTEMMIATOR 2, l'imprecatore vocale supertecnologico.

- Nomi del calendario memorizzati e riprodotti ad alta frequenza in ordine alfabetico, di età e sparso.
- Pannelli solari orientabili ed indipendenti per una carica sempre al massimo.
- Megafono udibile fino a 25 Km in favore di vento.
- Cingoli adattabili ad ogni tipo di suolo.
- Elaboratore con database aggiornato quotidianamente tramite segnale in radiofrequenza.
- Pratico gancio da muro per imprecazioni indoor.


Nella pratica ed elegante confezione regalo :



venerdì 21 novembre 2014

giovedì 20 novembre 2014

MORTE INVISIBILE

Come al solito in Italia vincono i delinquenti.
Vince chi ha i soldi 
e perde chi lavora onestamente.
Nessun risarcimento per tante vite spazzate via 
in cambio solo di un misero stipendio.
Le istituzioni sono sempre più lontane dal popolo.


lunedì 17 novembre 2014

sabato 15 novembre 2014

PATTO MANZONIANO

Anche Alessandro Manzoni ne parlava, 
prima ancora che Matteo nascesse.
Silvio, invece, era già grandicello.


venerdì 14 novembre 2014

PANE E COMPANATICO

Impresa incredibile, 
quella della sonda spaziale Rosetta.
E' riuscita ad atterrare 
niente meno che su una cometa.
Fino ad ora avevamo visto rosette col salame, 
col formaggio e con la Nutella, 
ma mai con una cometa !!


ADOTTA UN PANDA ... O UNA PANDA

Tanto rumore per la Panda di Marino 
parcheggiata in centro, 
ma nessuno parla più delle auto blu 
e dei loro costi assurdi.

mercoledì 12 novembre 2014

IL PATTO OSCURO

Tanti non sanno neanche cosa sia 
il patto del Nazareno.
Chi lo ha stretto, invece, lo sa benissimo.
Anche troppo !!


martedì 11 novembre 2014

IL PAESE DEGLI INNOCENTI

In Italia c'è solo una categoria che rischia la galera: 
il cittadino onesto.
Un'ondata di assoluzioni si riversa ogni giorno sul paese, inondandolo di perdoni ed indulgenze.
Mafiosi, mazzettari, stragisti, stupratori e rapinatori, assassini ubriachi alla guida e professionisti incapaci.
Le strade sono piene di stranieri pluripregiudicati 
mai espulsi o rimpatriati.
Per tutta questa gente 
al massimo una serata di ospitalità in questura, 
poi chissà ... forse un giorno.
O forse ( più probabilmente ) mai.


domenica 9 novembre 2014

AAA CERCASI

Chi pensa che la politica 
non stia facendo niente per combattere 
la disoccupazione si sbaglia di grosso.
A fine anno i nostri beniamini 
renderanno disponibile per la comunità 
ben 1 ( uno ) posto di lavoro 
... e che posto !!!


sabato 8 novembre 2014

NON CI SONO PIU' I MURI DI UNA VOLTA

Una sola cosa è crollata in Germania 
e tutti ancora ne parlano, 
a distanza di un quarto di secolo.
Situazione alquanto differente da quella italiana, 
dove fa scalpore solo quello 
che ancora rimane in piedi.


venerdì 7 novembre 2014

giovedì 6 novembre 2014

C'E' UN MEDICO IN SALA ??

Il solito pasticciaccio brutto all'italiana.
Questo sarà pure un paese di poeti, santi e navigatori, 
ma non è assolutamente terra di grandi organizzatori.
E l'incapacità è cosa ancor più grave 
quando mette a rischio il futuro di tante persone 
che hanno studiato tutta la vita per costruirselo.


martedì 4 novembre 2014

GLI AFFARI DEGLI ALTRI

Esistono uccelli neri e collo bianco 
che si cibano di carogne.
Ne esistono altri che non si accontentano 
dei cadaveri, ma esigono anche la loro anima.
Chi decide di porre fine alla propria vita 
è una persona quasi sempre malata, 
distrutta dalle sofferenze fisiche e dall’angoscia 
che la consapevolezza della propria fine comporta.
Scagliarsi contro queste persone 
denota un cinismo ed una crudeltà 
senza pari nel mondo degli esseri viventi.
Tutto questo per affermare il proprio potere 
basato su una serie immensa di favole assurde.

Pretendere di disporre della vita degli altri, 
oltre che arbitrario, 
è vergognoso ed infame.



UN DIAVOLO PER CAPPELLANO

A tutti gli angioletti che credono 
in un cambiamento radicale della chiesa, 
suggerisco di leggere l'ultima amena uscita del loro beniamino in tonaca e pantofole bianche.
Lui. quello moderno, 
ha ingaggiato 300 ( dico, trecento ) 
satanisti patentati, 
che manco ai tempi dell'inquisizione 
se ne sono mai visti tanti.
Chi li paga, lui ?
Domanda retorica.
Li paghiamo noi, 
con le nostre tasse ed i nostri sacrifici.
Li paga chi prende 300 euro al mese di pensione 
o chi lavora solo un giorno al mese.
Soldi spesi bene, non c'è che dire.



GRAFICA SOVVERSIVA

Matteo avverte, ma non specifica bene.
Che questo disegno di cui parla sia proprio il mio ?



sabato 1 novembre 2014

TANA LIBERATUTTI

Nella Repubblica delle Banane 
la giustizia è sempre più lontana dal popolo 
e sempre più vicina al potere.
Non bastano neanche più prove schiaccianti 
per far valere le proprie ragioni e 
- soprattutto - 
quelle di chi non può più difendersi e proteggersi 
da un sistema marcio e corrotto.



NUOVE FESTIVITA'

1° NOVEMBRE - Tutti i Santi
Festa Nazionale dei Bestemmiatori


giovedì 30 ottobre 2014

COSI' E', SE VI PARE

 Una dote non comune, 
quella di far credere a tutti il contrario di tutto.
Raccontar favole a mezza umanità è impresa ardua, 
ma ultimamente lo staff propagandistico lavora sodo.
Difficile far credere ai poveri 
di essere dalla loro parte, 
quando si hanno ricchezze inestimabili nei forzieri.
Difficile far credere di essere comunisti,
 
quando si è a capo di uno stato 
in cui il capitalismo assoluto impera.
Difficile far credere a quelli dei centri sociali 
di essere uno di loro, 
quando si usa tutto il proprio peso politico 
per combattere aborto, divorzio, 
unioni gay e mille altri diritti umani.
Difficile far credere di essere contro la dittatura, specialmente alle mamme dei desaparecidos.
Eppure tanti non resistono alla "tentazione" 
... di credere.



IL TRUCCO C'E', MA NON SI VEDE

Di certo ci hanno conciati bene per le feste.
Anzi, per la festa.


mercoledì 29 ottobre 2014

CI VEDIAMO A CASA MIA

Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge.
Eppure alcuni devono aspettare mesi 
prima di essere interrogati da un giudice, 
altri - invece - i giudici se li fanno venire
comodamente a casa ... 
un po' come l'ecografia alla ASL.


martedì 28 ottobre 2014

domenica 26 ottobre 2014

NON VEDE L'ORA ...

In occasione del cambio d'orario, 
lui parla di cambio di data e preannuncia 
la fine anticipata della sua "pena".
Una condanna a quattro anni, 
ridotta vergognosamente ad uno 
"grazie" all'indulto, 
tramutata poi in un servizio sociale burla 
di poche ore a settimana.
Con questo sistema giudiziario l'Italia non potrà mai definirsi un paese civile.