venerdì 24 luglio 2009

Sardegna arrosto

Giornata di fuoco ieri per la Sardegna ...
ma quali le cause di questo immenso rogo ??


3 commenti:

Saamaya ha detto...

grandioso pensiero!

povera Sardegna

Lino Giusti ha detto...

Ebbravo il Mango, alla catinella, senza dirmi niente mi sforna qsta fiammeggiante vignetta.
Caro Rob, mi sono trasferito dal laterale geografico al centro storico.
Per rifare la facciata e la grondaia, è venuta la Sovrintendenza (a momenti pure la Sottintendenza) dei Beni Culturali.
Invece,i Certosini (i proprietari della famosa Villa) rinvengono, con l'ausilio dei sali, delle sepolture del IV sec a.A. (avanti Andreotti). Non s'informa nessuno, silenzio di tomba!
Può sembrare un discorso fuori loculo ma, secondo gli studiosi del settore, è un complesso funerario più punico che raro.
Ma è inutile, come diceva il sig kraft, che stiamo qui a sottilettizzare, bisogna essere agnelli in un mondo di agnelli e fiat in un un mondo di lupi.
Semper in eternum imperversa la legge di Darwin:
"Chi non s'adatta, sò tombe!".
Morale?
I proprietari, alla fine, vissero fenici e con tanti .... contanti.

ChaoLin

joesax ha detto...

sono ironicamente commosso,una altra superba vignetta. nel mio blog ho scritto che Burlesque-oni non va oer gli incendi in Sardegna (come s'era detto)perchè in Sardegna si è già scottato a dovere