mercoledì 9 settembre 2009

Suona tu, che suono io ...

Amore, tolleranza, rispetto. Queste tante delle belle favolette predicate dal clero.
Ma poi accade che una pecorella del gregge, un organista del coro parrocchiale per la precisione, cambi sesso ... e così non vale più niente : l'organista è cacciato via ... anzi, cacciata via.
Bella dimostrazione di coerenza e civiltà !!!


6 commenti:

briccone ha detto...

Ziete veramente diaboliki

briccone ha detto...

Fangelo dire"Ad ogni Battacchio zua campana"

Sabrina ha detto...

Non ve ne scappa una (di notizia), ma ve vengono di davvero uniche (battute)!
Bravi!

Roberto Mangosi ha detto...

... perchè mi date tutti del voi ??? Non sono mica la santissima trinità !!! : )))

Lino Giusti ha detto...

Arriva lo Sceriffo e risolve il problema Trinità:
Sabrina, giustamente , non ha chiaro che il grande Rob Mangosi si trova contemporaneamenta in
2 blog; praticamente possiede il dono dell'obliquità.
-Dal 1° agosto su www.enteroclisma.blogspot.com le vignette sono tutte sue (compresa la scenografia).
-dal 1° agosto nasce "Blog a 2" www.crepapelle.blogspot.com:
battute e scenografia di alcune vignette sono di Lino Giusti.
Le vignette sono tutte rigorosamente Mangosiane.

ChaoLin

Sabrina ha detto...

Cari Roberto e Lino, mi avevevate spiegato la duplicità, ma non mi era chiaro se la duplicità era nella persona (Roberto) o in due persone (Lino e Roberto).

Se non capivo la tua duplicità, Roberto, figuriamoci la tua trinità! :-)