sabato 3 ottobre 2009

Disastro annunciato

Una vera catastrofe, quella che ha colpito Messina nelle scorse ore.
E' quello che accade quando non si pone limite alle malefatte di certa gente. Boschi bruciati, costruzioni abusive e cementificazione criminale.
E solo ora arrivano le condanne, le sentenze e le indignazioni, che forse sarebbe stato meglio manifestare prima che tutto questo accadesse.


6 commenti:

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

tanto pulite da voler fare un'opera faraonica nel nulla-anzichè pensare a comne tutelare l'ambiente....MAFIOSI

Lino Giusti ha detto...

Speriamo, almeno, che questo sia "l'ultimo fango a Messina".

ChaoLin

Andrew ha detto...

Ciao, complimenti per il blog. Ti va uno scambio link? Fammi sapere sul mio

http://andreainforma.blogspot.com

Tosto ha detto...

e se il Vesuvio si risveglia?

Roberto Mangosi ha detto...

.. se si risveglia il Vesuvio ? ... altre case tipo "L'Aquila" da distribuire ...

briccone ha detto...

Le mani sono pulite ma è l'anima che è sporca.