sabato 31 ottobre 2009

Il viale del trans ... monto

Dopo Marrazzo, nuovi nomi di politici in cerca di banane da sbucciare riempiono le pagine dei giornali.
C'è chi, fermato dai Carabinieri in una strada notoriamente piena di trans, dichiara di essersi perso, dopo aver vissuto per una vita a Roma ... oppure chi di strade ne frequenta altre, non meno equivoche.


6 commenti:

Sabrina ha detto...

:-))))))

Spettacolare anche la mia:

http://tuttidentro.wordpress.com/2009/10/30/una-risata-con-roberto-mangosi-e-isaac-newton/

Grazie mille Roberto!!! Faremo ridere la commissione!
Sabrina

Splasher ha detto...

Il colmo del politico cattolico:
"Ci sono andato perché per fuggire dal peccato bisogna conoscerlo!"

Lino Giusti ha detto...

Ma, io mi Chievo e mi comando:
"Ad uno che se ne va a spasso per i cazzi propri, dico io, chi glielo fa fare ad addentrarsi in una strada tutta TRANSsennata?".

ChaoLin LinGiù

Nikka ha detto...

Roberto sei troppo divertente :))

Roberto Mangosi ha detto...

@ Sabrina
spero di essere solo io a far ridere la commissione .. a te l'onere di portare a casa il 110 e lode :)
@ Splasher
credo tu abbia ragione, perchè i politici cattolici i peccati li sperimentano praticamente tutti !!
@ Lino
specialmente se tua moglie è andata per conto proprio con uno che si chiama Bocchino !!
@ Nikka
Grazie. Credo si sia divertito anche quello che ha sbagliato strada ... ma con modalità molto "diverse" : )))

Sabrina ha detto...

Roberto, meglio se la commissione ride solo quando apre la pagina con la tua vignetta, non il resto. Sarebbe da piangere, hai ragione!!!