martedì 5 ottobre 2010

PUNTI DI SVISTA

Come al solito il vaticano deve dire la sua su tutto e su tutti.
In perfetto stile talebano, tuona e urla contro il premio Nobel assegnato a Robert Edwards, padre della procreazione assistita.
Religione e scienza non vanno proprio d'accordo.
La prima non perdona alla seconda la capacità di scoprire, man mano che avanza, le sue frottole e le sue falsità.

3 commenti:

magocamillo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
magocamillo ha detto...

Questo Nobel è un prevaricatore.
Se quei poveracci non riuscivano ad avere figli, una "provetta" poteva lasciacela fare anche a noi..!
Eh..! Eh..!

Roberto Mangosi ha detto...

Forse la provetta avrebbe voluto farla il crucco, ma gli è andata male e allora adesso ne parla male : ))