mercoledì 30 giugno 2010

SEPE di denaro

La Corte dei Conti richiede il rimborso di 5 milioni cuccati da Sepe & C. per ristrutturazioni di immobili del clero.
Non pagano tasse, imposte e gabelle. Non sborsano un euro per qualunque cosa ... e regaliamo loro miliardi a palate per opere vaghe e fumose ...


La dama ... in bianco

Il satiretto ne ha fatta un'altra. Andando al G-2500 ( ormai rientriamo solo in quello ) si è rimorchiato una bionda, ovviamente con l'aereo di Stato, vestita di bianco ...


martedì 29 giugno 2010

UNA VERGOGNA LUNGA TRENT'ANNI

Da 30 ( TRENTA ) anni i familiari di 81 persone attendono di conoscere la verità su una delle pagine più nere e vergognose della storia di questo paese.
La scomparsa del DC9 dell'Itavia trascinò in fondo al mare perfino la stessa compagnia aerea, accusata di aver provocato - per scarsa manutenzione - il cedimento strutturale dell'aereo.
Il DC9 era un aereo robustissimo, noto a tutti per questa sua caratteristica. Difficile credere che si sia sbriciolato in volo ( eventualmente avrebbe dovuto farlo in atterraggio o decollo, quando le sollecitazioni alla struttura sono maggiori ) come un wafer alla nocciola.

Il termine "muro di gomma" fu creato in questa occasione, quando la richiesta di verità e giustizia si infranse contro un muro impenetrabile di omertà, complicità e menzogna.
Ora qualcuno parla di un caccia francese che avrebbe colpito per sbaglio il velivolo ed il cui pilota si sarebbe suicidato dopo aver saputo dell'accaduto. Troppe furono le morti sospette conseguenti alle indagini.
I particolari di questa vergognaosa storia li potete leggere al seguente link :

http://www.corriere.it/cronache/10_giugno_27/dai-caccia-fantasma-al-caffe-di-Gheddafi-E-se-la-verita-vincesse-sulla-ragion-di-Stato_74d9deec-81bf-11df-98f9-00144f02aabe.shtml


lunedì 28 giugno 2010

ULTIME DA RIGOMAGNO

Rigomagno, Concorso Nazionale di Umorismo Grafico ... vignette a crepapelle, per dirla breve.
Più che un concorso, un ritrovo tra gente simpatica e tanta voglia di ridere, alla faccia di chi vuole rubarci il futuro ed il sorriso, organizzato da Giovanni Beduschi, lui stesso vignettista ed umorista.
Dopo il raduno, nel pomeriggio di sabato, una veloce cena e poi tutti in piazza a disegnare per i visitatori ...


Partecipanti :

il meglio del meglio della vignetta made in Italy. Antonio Tubino, Athos Careghi, Oscar Sacchi, Marco Fusi e Renzo Barbarossa, solo per dirne alcuni alla rinfusa ...


I disegni esposti nelle vie di Rigomagno ...

... e questa vignetta guardatela bene :


Meglio ancora così ...
Perchè al momento della premiazione, domenica mattina ....

E' stata quella che ha vinto il primo premio !! ... E scusate se è poco !!








sabato 26 giugno 2010

In fondo in fondo ...

Io il calcio non lo seguo. Questa me l'ha suggerita il grande Antonio Di Stefano, uno dei più famosi compositori di testi umoristici in Italia ...


martedì 22 giugno 2010

Parole sante !!!

Il vaticano, dopo aver lanciato fuoco e fiamme sulla corruzione dei preti, se ne esce con una frase, rivolta ai giudici che indagano sul caso Lunardi, che ben poco ha di sibillino


domenica 20 giugno 2010

«ed elli avea del cul fatto trombetta»

Le vuvuzelas, micidiali trombette dal suono particolarmente fastidioso, divenute famose solo per un'abile manovra commerciale legata ai campionati mondiali di calcio.
In questo mondo sono le cose più odiose e sbagliate a prevalere su tutto il resto ...



mercoledì 16 giugno 2010

Ad ognuno il suo

Ogni paese ha la sua croce, anche se spesso il nero è il tema che unisce gli eventi peggiori.

Per una comprensibile coincidenza di vedute, alcuni amici hanno anticipato nel precedente post il contenuto di questa vignetta.


martedì 15 giugno 2010

Di MARE in peggio !!!

La BP si farà carico di tutti i danni provocati dalla colossale fuoriuscita di greggio : c'è preoccupazione tra i diretti interessati.


lunedì 14 giugno 2010

Possibile rimedio

Dittatura e Costituzione non vanno d'accordo.
Per questo la Costituzione è l'unica arma che abbiamo contro il piccolo duce ed i suoi ormai quotidiani attacchi alla libertà di espressione.



domenica 13 giugno 2010

Il bavaglio della vergogna

Stiamo di nuovo precipitando nel baratro della dittatura.
A distanza di tanti anni la gente ha dimenticato cosa volesse dire la censura, la menzogna di stato. Anche questa volta la gente non se ne sta rendendo conto, almeno quella che con un voto sconsiderato ha mandato al potere persone pronte a scardinare una democrazia pur di portare avanti i propri affari.


venerdì 11 giugno 2010

VERGOGNA !!

Il governo - ancora una volta - offre la peggiore faccia di sè stesso, svelandosi agli italiani per quello che è. E lo fa approvando una legge vergognosa, votata da gente senza scrupoli, che ormai non si preoccupa neanche di salvare la faccia.
Tanto domani inizieranno i campionati di calcio e tutti dimenticheranno che - grazie ai loro amici politici - mafiosi, delinquenti e corrotti non avranno più niente da temere in questo paese di cui vergognarsi.


domenica 6 giugno 2010

venerdì 4 giugno 2010

mercoledì 2 giugno 2010

E chi festeggia ??

2 giugno - Festa della Repubblica

Ma cos'abbiamo da festeggiare ?
La repubblica non esiste più, sgretolata da governanti incapaci e senza scrupoli, che la odiano e la infangano ogni giorno. E così accade che, subito dopo una finanziaria sanguinosa di 24 miliardi, spendiamo dieci milioni di Euro per una parata militare da regime fascista ...

martedì 1 giugno 2010

Le nuove armi di distruzione di massa

In Italia i fascisti vedono comunisti dappertutto.
In Israele, invece, vedono terroristi ovunque ... ognuno ha le proprie ossessioni.
E' così che se porti delle medicine a chi ne ha bisogno, ti sparano addosso come fossi un fagiano o un tordo.
Evidentemente Israele mette sullo stesso piano un bazooka ed una supposta.