venerdì 15 luglio 2011

QUEL POVERO DIAVOLO DI FACEBOOK ...

Si parla tanto della macchina del fango, ma di quella delle cazzate quasi mai.
L'ultima trovata è quella di Satana che si sarebbe impadronito della rete, tanto che una squadra di esorcisti si sarebbe dedicata alla missione impossibile telematica di stanarlo e debellarlo.
Un consiglio a questi cavalieri senza armatura e senza gloria:
se lo trovate, usate il vecchio rimedio della nonna ... mettetegli il sale sulla coda.

4 commenti:

Anch3Basta ha detto...

e come disse quello "spinoza":
Il diavolo è sulla rete ? dobbiamo fare qualcosa o ci frega tutti i chierichetti!

☆®GabryBabelle® Garbal Costa ha detto...

ahahahahahahaha

magocamillo ha detto...

E' la "molletta" che fa la differenza.
Quel diavolo comincia a diventare un "povero" diavolo.
Gli hanno cuccato 560 milioncini..!!

P.S.: Chissà dove li avrà presi.
Ho un tragico sospetto, vuoi vedere che c'è un'altra postilla nella finanziaria..??

Roberto Mangosi ha detto...

Papi Satàn è una miniera di idee ed i suoi compagni di merende anche ... di certo sarà difficile che li tiri fuori di tasca sua ... forse chiederà a cicchitto di farlo al posto suo ... : )))