giovedì 20 dicembre 2012

IL MOMENTO DEL BISOGNO

Un vecchio satiro, 
reduce da sconfitte politiche pesanti 
e da vergognose vicende di sesso seriale a pagamento, 
con incredibile faccia tosta, 
durante un monologo elettorale in TV 
esce dai confini dell'umana sopportazione 
con una frase disperata .


2 commenti:

Patrizio Barbera ha detto...

come un gatto attaccato ai coglioni

Roberto Mangosi ha detto...

... Ed anche pesante !! :))