lunedì 30 giugno 2014

domenica 29 giugno 2014

LA VERITA' CHE NON VIENE A GALLA

Si dice che la Francia sia ora disposta 
a collaborare sulla strage di Ustica.
Tutti sapevano che i caccia di Solenzara 
quel giorno avevano volato fino a tarda sera, 
ma tutti hanno sempre fatto finta di credere 
che la base abbia chiuso alle 17.
I testimoni chiave sono tutti scomparsi 
in circostanze misteriose, 
così come i tracciati radar.


venerdì 27 giugno 2014

CHI LA VUOLE COTTA, CHI LA VUOLE CRUDA

Il ridicolo gioco di forze 
sulla questione delle preferenze 
dimostra in modo inequivocabile 
quanto la politica sia lontana 
dalle esigenze del popolo 
ed attenta solo al proprio tornaconto.
E' questo il principale motivo per cui 
le leggi in Italia richiedono 
tempi biblici per l'approvazione.


giovedì 26 giugno 2014

mercoledì 25 giugno 2014

martedì 24 giugno 2014

IL LUPO PERDE IL PELO, MA NON L'IMMUNITA'

In Italia tutte le norme 
volte a salvare i delinquenti 
sono destinate a rimanere per sempre.
Se cancellate 
( ma quando mai, in realtà ?? ) 
rispuntano fuori dopo pochi giorni.
E nessuno mai se ne prende la responsabilità.
Le parole "a mia insaputa" hanno fatto scuola.


QUESTIONE DI POCO ...

Nel linguaggio politichese 
basta un trattino per svelare o celare qualcosa.


lunedì 23 giugno 2014

CELLULOSA IN CELLA

Marcello vuole più libri, 
perchè in cella il tempo non passa mai.
E così i suoi amici in tonaca lo accontentano ...


venerdì 20 giugno 2014

Dopo acqua e freddo, arriva il caldo.
Per giorni abbiamo subìto il maltempo 
portato da "Polifemo", 
ora dovremo fare i conti 
con il caldo di "Caronte".
Forse esistono ancora le mezze stagioni, 
ma non le mezze misure.


giovedì 19 giugno 2014

VARIAZIONI SUL ... TEMA

Gli esami di maturità sono iniziati 
come sempre con la prova di italiano.
Quest'anno uno dei temi era su Quasimodo, 
ma forse qualcuno ha equivocato ...


domenica 15 giugno 2014

MUTANDE PAZZE

Il desiderio irrefrenabile di mutande gratis:
l'elemento che prova la solida affinità 
tra politici ed ergastolani.


EX CAVALIERE ANCORA IN SELLA

Tanto rumore per annunciare l'avvio 
delle pratiche per il provvedimento di sospensione 
delle pensioni ai politici ladri e cosa spunta fuori ?
Che il cavalier pregiudicato è ancora cavaliere !!


sabato 14 giugno 2014

LA RIGA SFINA

Troppo spesso si legge 
di rappresentanti delle forze dell'ordine 
che rubano, taglieggiano, uccidono.
Reati che dovrebbero essere puniti 
ancor più duramente se commessi 
proprio da chi addetto alla loro repressione.


venerdì 13 giugno 2014

BRICOLAGE DEMOCRATICO

La democrazia è come la religione: 
ognuno se ne fa un'immagine a proprio comodo 
e quasi mai con una visione veramente democratica.


mercoledì 11 giugno 2014

L'ETERNA FAVOLA

Sull'onda della popolarità mediatica 
che attualmente attraversa, 
la chiesa finge di scagliarsi contro ricchi e potenti.
Con ipocrita veemenza, 
esorta i mafiosi a convertirsi, 
come se i più grandi padrini non dormissero 
con la bibbia sul comodino 
da quando esiste la malavita organizzata.
Si scaglia contro i ricchi invocando la povertà, 
ma possiede ricchezze che nemmeno essa stessa 
riesce a quantificare, 
per quanto sono enormi.
Eppure c'è chi queste cose non le vede.
O non le vuol vedere.



GIOVANE O VECCHIA ?

Un antico proverbio recita 
"gallina vecchia fa buon brodo".
E' vero
ma la gallina giovane fa pure le uova.
E se non si usano protezioni, 
i pulcini potrebbero somigliare 
al vostro attore preferito.


martedì 10 giugno 2014

IL CANE INCAPPUCCIATO

In un momento così terribile per la nazione, 
con la disoccupazione al 200% 
e l'economia che affonda, 
non poteva sfuggire la notizia 
del primo amore di Dudù ...
 


domenica 8 giugno 2014

SOLUZIONI RADICALI

C'è chi dice che contro la corruzione 
si debbano aumentare le pene o i controlli.
Ma la soluzione definitiva potrebbe essere ben altra.


venerdì 6 giugno 2014

WEEKEND AL CALDO

Prima ondata di caldo della stagione ...


QUESTIONE D'ACCENTO

Cambiano i tempi, ma non gli uomini.
L'istinto che porta gli animali a rubare 
sembra rimanga immutato nei secoli.
In questo l'uomo 
non si differenzia molto dalla bestia.