sabato 28 febbraio 2015

sabato 14 febbraio 2015

L'ITALIA AL VERDE

Il mondo politico è in burrasca 
per le riforme in discussione alla Camera.
L'opposizione minaccia 
di far vedere i sorci verdi 
... e c'è da crederci !!


giovedì 12 febbraio 2015

12 FEBBRAIO - THE DARWIN DAY

Oggi, 12 febbraio, si celebra in tutto il mondo 
"The Darwin Day".
Charles Robert Darwin è stato lo scienziato britannico 
che ha demolito la menzogna creazionista, 
dimostrando con i suoi studi 
il meccanismo dell'evoluzione della vita sul pianeta.
Ancor oggi, 
dopo che il percorso evolutivo degli esseri viventi 
è stato ricostruito grazie agli studi sul DNA, 
si stima che negli USA quasi il 50% della popolazione 
creda ancora alla favola idiota di Adamo ed Eva.
Chissà se un giorno la genetica 
ci spiegherà il motivo per cui l'uomo 
sia più portato a credere alle favole di un cialtrone, 
piuttosto che alle prove di uno scienziato.


lunedì 9 febbraio 2015

LIOLA'

Si dividono, 
si riuniscono, 
poi litigano 
e si separano ancora, 
ma alla fine 
si ritrovano sempre 
tutti insieme ...


sabato 7 febbraio 2015

PIATTO RICCO, MI CI FICCO

E dopo aperitivo, antipasto, primo, secondo, 
contorno, dolce, frutta, caffè e ammazzacaffè, 
alla fine ...


venerdì 6 febbraio 2015

IL VALORE DEL SILENZIO

Per ripagare il padrone di casa 
dell'immeritato, quanto inopportuno invito, 
il Cavaliere Indelicato se ne esce 
- nel bel mezzo della cena - 
con una barzelletta sui mafiosi siciliani.


giovedì 5 febbraio 2015

mercoledì 4 febbraio 2015

LO SCARPONE DI CRISTALLO

C'era una volta un cavaliere, caduto da cavallo, 
che fu invitato - non si sa perchè - alla festa di corte.
Una festa sfarzosa, con tanti aeroplanini che volavano nel cielo 
e tante cose buone da mangiare, 
nonostante il popolo fuori al castello facesse la fame.
C'è chi fu invitato, ma non andò.  
Altri furono invitati, nonostante fossero sempre contrari a tutto.
Altri ancora non furono neanche cagati di pezza, seppur bravi sudditi.
Ma allo scadere della mezzanotte, 
il cavalier pregiudicato scappò via, 
per rientrare in tempo dal permesso premio, 
altrimenti addio fine anticipata della pena.
Nella folle corsa, però, 
perse una delle sue scarpine di cristallo col doppio fondo.
Il giullare di corte la raccolse e la custodì gelosamente, 
certo che trascorso un mesetto e scontata la sua pena, 
si sarebbero rivisti e non si sarebbero lasciati mai più.


CASA, DOLCE CASA

La tradizione americana parla chiaro: 
se il 2 febbraio la marmotta 
esce dalla tana e vede la sua ombra, 
l'inverno sta per finire ...

martedì 3 febbraio 2015

I MIRACOLI DELLA "GIUSTIZIA"

Quattro anni ridotti ad uno per indulto.
Un anno di galera tramutato in servizio sociale.
Servizio sociale ridotto ad un giorno a settimana.
Un giorno ridotto a quatto ore.
"Pena" conclusa in anticipo.
Il crimine in Italia non paga: 
pagano solo gli onesti.