mercoledì 29 aprile 2015

LA CURA GIUSTA AL MOMENTO GIUSTO

La democrazia di Matteo ?
In fondo a destra.


IL PRIMA E IL DOPO

L'Expo non è ancora iniziato e già dà i suoi frutti.
La Carta del Cibo di Milano 
stabilisce un principio universale:
"chi mangiava prima mangia pure dopo"
OVVERO
"Se da una parte entra, da un'altra deve pur uscire"
O MEGLIO
"Tutto come prima"


giovedì 23 aprile 2015

LIBRI E LIBRETTI

Dopo la Giornata Mondiale della Terra, 
arriva quella del Libro.
Gli italiani non amano molto leggere, 
eppure un buon libro 
sostituisce in modo egregio isole dei famosi, 
grandi fratelli e TV spazzatura in genere.
Un antidoto alla stupidità ed all'inutilità 
che ogni giorno ci viene sbattuta in faccia 
dal piccolo schermo.


mercoledì 22 aprile 2015

EARTH DAY 2015

Tra riscaldamento globale, 
buchi nell'ozono, inquinamento, 
deforestazione e gas intestinali 
che devastano l'ambiente, 
oggi si festeggia 
The Earth Day 2015.


domenica 19 aprile 2015

ARMIAMOCI E PARTITE

Mezzo mondo si riversa sulle nostre coste e nessuno 
- Italia a parte - muove un dito.
L'Europa alza la voce solo quando c'è da chiedere, 
ma quando si tratta di dare ...


martedì 14 aprile 2015

LE MACERIE DELLO STATO

Scuole, ponti, argini.
In Italia tutto crolla, compreso il PIL.
Le uniche a non crollare sono le strutture private 
- a prevalente gestione clericale - 
che il governo provvede immancabilmente 
a foraggiare senza risparmi.
E così i preti brindano con i nostri soldi, 
tanto sotto le macerie ci rimaniamo noi.


lunedì 13 aprile 2015

PALERMO - CATANIA IN DUE MESI

La mortificazione della meritocrazia in Italia 
ha un caro prezzo.
Se a lavorare fossero i più bravi 
e non i più raccomandati, 
il nostro paese sarebbe estremamente migliore.


giovedì 9 aprile 2015

IL NON STATO

La sentenza della Corte di Strasburgo 
condanna lo stato.
La giustizia nel nostro paese dobbiamo importarla, come il petrolio.


lunedì 6 aprile 2015

L'AQUILA CHE NON VOLA

Ogni disastro in Italia 
si trasforma in ricchezza ed impunità 
per i delinquenti.
Ricostruzioni che paghiamo, 
ma che non si concretizzano mai.
E se qualcosa si ricostruisce, 
ha un valore infinitamente basso.


giovedì 2 aprile 2015