domenica 30 agosto 2015

UN POSTO AL CALDO

Un antico detto popolare 
assegna agli ortolani un triste destino, 
ma anche per i cetrioli la vita non è facile ...


venerdì 28 agosto 2015

AGGIORNAMENTI IN BORSA

Dopo i recenti scossoni 
del mercato azionario cinese, 
sarà bene fare 
un quadro preciso della situazione ...


giovedì 27 agosto 2015

mercoledì 26 agosto 2015

POMPA CON TRUFFA

Ultimamente il prezzo del petrolio 
è più che dimezzato.
Dagli oltre 100 dollari/barile 
si è scesi sotto i 50.
Eppure il prezzo della benzina 
al distributore non cala.
Frutto di una truffa ben congegnata dal governo, 
che compensa il prezzo alzando le accise, 
ai danni soprattutto di chi 
- causa stato vergognoso del trasporto pubblico - 
è costretto a viaggiare 
con la propria auto per lavoro.


sabato 22 agosto 2015

STRUMENTI FINANZIARI

A loro una nota.
Di demerito.


VENGO ANCH'IO, NO TU NO

Funerali negati 
a chi ha voluto porre fine dignitosamente 
ad un'esistenza onesta, 
ma concessi in pompa magna 
a chi l'ha trascorsa da criminale di primo ordine.
Il grande business della creduloneria 
sceglie bene i suoi clienti.
Sempre quelli che hanno più soldi.


mercoledì 19 agosto 2015

DOMANI TI PAGO

I nostri "onorevoli" mangiano 
piatti d'alta cucina per pochi centesimi, 
ingrassando alla faccia di chi paga il conto per loro, precario o pensionato che sia.
Un privilegio assurdo ed inconcepibile 
come tanti altri, 
visto che ogni mese portano a casa 
uno stipendio pari - se non superiore - 
al salario annuo di milioni di contribuenti.
Come se non bastasse, 
alla Buvette della Camera i "signori" 
hanno lasciato un debito di circa 20.000 Euro.
E cosa ci aspettiamo dal paese, 
se è questa la gente che lo guida ?



domenica 16 agosto 2015

LE NUOVE DEPORTAZIONI

Il regime ha trovato l'uovo di Colombo 
per risolvere il problema 
dei precari nella scuola.
Basta semplicemente metterli nelle condizioni 
di rifiutare il posto a cui hanno diritto.
L'obbligo di accettare posti fuori sede, 
da una parte all'altra dello stivale, 
è l'ultima trovata del nuovo duce nero, 
che più nero non si può.


sabato 15 agosto 2015

C'E' SEMPRE CHI STA PEGGIO

C'è chi festeggia l'Assunzione, 
ma si dice che qualcuno sia andato in pensione 
con soli 33 anni di servizio !!


venerdì 14 agosto 2015

RITARDI PLANETARI

La notte delle stelle cadenti 
non è più quella del 10 agosto.
Forse perché ormai neanche le stelle 
sono più quelle di una volta.


giovedì 13 agosto 2015

LA DURA LEGGE DEL MARE

La ricerca scientifica parla chiaro: 
le ostriche non avrebbero 
le proprietà afrodisiache 
da sempre sbandierate ai quattro venti 
( probabilmente dai pescatori di ostriche ).
In poche parole, 
non c'è ostrica che tenga, 
se la vostra partner è una cozza !!


martedì 11 agosto 2015

AVRESTI DA ACCENDERE ?

Matteo prova a spaventare gli italiani.
Dopo di me il buio.
Ma questa bolletta la paghiamo cara !!


DUE PESI, DUE MISURE

La chiesa si scaglia con forza 
contro chi si oppone ai flussi migratori.
Eppure loro, ricchi da fare schifo e proprietari 
di quasi un quarto del patrimonio immobiliare italiano, 
di portarsi a casa quella gente 
proprio non ne vogliono sentir parlare.
A parte qualche misera iniziativa propagandistica, 
lo stato più ricco del mondo non prevede la permanenza 
nelle sue proprietà di stranieri.
E nessuno protesta, nessuno condanna.
E' il modo di pensare al contrario degli italiani.


sabato 8 agosto 2015

PAESE CHE VAI ...

All'Egitto, che ha raddoppiato in poco tempo 
l'ampiezza del Canale di Suez 
(opera di sbalorditiva portata ), 
si contrappone l'Italia, che non è riuscita neanche 
a costruire un ponte sullo Stretto di Messina.
Ma l'aspetto più interessante è che questo ponte inesistente 
è già costato ai contribuenti una somma maggiore 
di quella necessaria per realizzarlo.
La politica italiana non lascia risorse alla collettività..
Le assorbe quasi completamente 
attraverso corruzione, mafia ed incapacità.
Quel poco che si salva dà vita 
ad opere pubbliche e servizi scadenti, di pessima qualità.
Anche questo un motivo per cui l'Italia muore, 
soffocata da tasse altissime, 
a cui non corrisponde alcun beneficio di ritorno.


giovedì 6 agosto 2015

PARLA COME MANGI

In un'Europa in cui si cerca di difendere 
le proprie origini linguistiche 
- Francia per prima - 
l'Italia fa di tutto per perderle.
Questo grazie soprattutto a chi la lingua italiana
dovrebbe usarla per mestiere: 
giornalisti e scrittori.
Grazie a loro, invece, nascono dei mostri orrendi, 
che testimoniano il degrado immeritato del nostro idioma.
Stoppare, matchare.
Inutili, pacchiani e dannosi tentativi 
di essere originali o moderni a tutti i costi.
E' un tormentone estivo ormai la classica espressione 
"caldo torrido e afoso" 
sbandierata da sprovveduti analfabeti, 
ai quali sarebbe bene ricordare che il caldo 
è torrido quando l'umidità è bassa ed afoso quando è alta.
I due termini coincidono solo nella zucca 
di chi dovrebbe tornare sui banchi di scuola.


domenica 2 agosto 2015

DALLA PARTE DEL PEGGIORE

Con tutta la strafottente arroganza di chi d
el popolo se ne frega, 
il nuovo duce - lungi dal chiedere scusa 
per il "bel servizio" dato alla patria - 
torna sull'argomento 
nel peggior modo possibile.