sabato 31 dicembre 2016

giovedì 29 dicembre 2016

FINALE COL BOTTO

A Capodanno si spara a volontà.
Via libera a fagioli, ceci e lenticchie.
Per quest'anno ancora non sarà necessario 
il porto d'armi per l'acquisto dei legumi.


mercoledì 28 dicembre 2016

lunedì 26 dicembre 2016

sabato 24 dicembre 2016

venerdì 23 dicembre 2016

mercoledì 21 dicembre 2016

PARLA COME MAGNI

L'Accademia della Crusca, 
con eccessiva benevolenza, 
accetta sempre nuovi ( orribili ) vocaboli 
e storpiature grammaticali, 
con la scusa di comodo 
dell'evoluzione del linguaggio.
Così il demenziale "stoppare" 
prende il posto di "fermare" o "bloccare".
Si accetta con insopportabile passività 
la fine del congiuntivo.
Sarà pure vero che le lingue 
cambiano e si trasformano, ma in questo modo 
le regole le dettano gli ignoranti.


martedì 20 dicembre 2016

giovedì 8 dicembre 2016

THE DAY AFTER

Ha detto mille volte 
che non era una questione personale. 
Ora che ha vinto il NO si dimette.
Qualcosa non quadra.


mercoledì 7 dicembre 2016

REFERENDUM RIVELATORE

Dopo aver ridotto la classe media alla fame, 
massacrato sanità, 
lavoro ed ogni genere di servizio sociale, 
Matteo si stupisce della batosta.
Ciò significa che lui, 
di quel che accade nel paese, 
non se ne rende conto.


lunedì 5 dicembre 2016

EI FU

Con una massiccia affluenza alle urne, 
gli italiani hanno manifestato non solo 
il loro attaccamento alla Costituzione, 
ma anche dimostrato 
- con una schiacciante percentuale - 
la loro disapprovazione nei confronti 
di un governo fallimentare in tema di lavoro, 
politiche sociali e immigrazione.
Incapace, insomma, 
di tener testa 
ai principali problemi 
che dalla politica necessiterebbero 
di una degna soluzione.
La sola parlantina non regge a lungo, 
quando poi non è seguita da fatti 
concreti e sostanziosi.


IL GUERRAFONDAIO

Il primo intervento in politica estera di Trump 
è fallimentare.
Il buongiorno si vede dal mattino.


domenica 4 dicembre 2016