martedì 27 febbraio 2018

sabato 24 febbraio 2018

LA CREMA DELLA CREMA

Un paese che voglia definirsi "civile", 
dovrebbe chiamare alla propria guida 
delle persone limpide e cristalline, 
oltre che capaci.
E invece ...


giovedì 22 febbraio 2018

L'IGNORANTE IN CATTEDRA

L'ignorante più presidente del mondo 
combatte le armi con altre armi.
Facile capire a chi la lobby del settore 
regali fior di mazzette.


LO SPARATUTTO

Cambiano i tempi, 
ma per chi studia la vita è sempre dura !


mercoledì 21 febbraio 2018

MAGIA FALLITA

Dopo il Festival, anche altri programmi TV 
invitano ospiti di risorgimentale memoria.
Sia per il politico che per il mago, invece, 
meglio sarebbe ... scomparire.


sabato 17 febbraio 2018

L'ESSENZA DELLA POLITICA

La politica in genere, 
ma quella italiana in particolare, 
è un'enorme insalata russa 
di cazzate sparate al vento, 
confidando nella scarsa memoria 
e nell'altrettanto scarsa coerenza del popolo.
Questa vignetta è di qualche tempo fa.
Tutto il resto è storia.


giovedì 15 febbraio 2018

BIGLIETTO ELETTORALE

A me questa storia del video con lo straniero che sbaglia posto sul treno
mi sa tanto di commedia all'italiana fatta in casa.
Una trappola mediatica studiata ad arte, 
tanto che - guarda caso - ne hanno parlato ampiamente 
perfino tutti gli organi di informazione di stato.
Perchè chi specula sull'immigrazione ci vuol convincere 
che i problemi non esistano.
Chi viaggia quotidianamente, invece, vede stranieri viaggiare senza biglietto 
e sedere al posto di chi paga regolarmente.
Nella migliore delle ipotesi scendere e risalire sul mezzo successivo, 
altrimenti neanche quello.
Un giorno ho visto un solerte ed inflessibile controllore 
multare un evidente ultraottantenne perchè non aveva un documento 
che dimostrasse la sua età ( dopo i 75 anni si viaggia gratuitamente ), 
ma non ne ho mai visto uno sanzionare qualche straniero senza biglietto.
Ora il governo ci vuol convincere che va bene così, 
perchè in politica è questa la regola: 
pagano i polli anche per i furbi.


martedì 13 febbraio 2018

IL DIAMETRO DELL'AMORE

 Il regalo di San Valentino, 
incubo per milioni di innamorati.
Eppure per GliOribbili la soluzione è semplice.


martedì 6 febbraio 2018

CRASH TEST

Ogni cosa, sottoposta ad un peso crescente, 
prima o poi si rompe nel suo punto più debole.
E questo vale anche per uno stato.
Un fenomeno come l'immigrazione di massa, 
gestito nel peggiore dei modi da politici 
nella migliore delle ipotesi incapaci - 
non poteva che portare a quel che poi 
è accaduto a Macerata.

Nell'articolo allegato si legge un'analisi 
più che accurata della situazione ...



lunedì 5 febbraio 2018

sabato 3 febbraio 2018

SENTENZA A CAZZO (nel vero senso del termine)

A nessuno è consentito 
( o almeno non dovrebbe esserlo ) 
giudicare la sfera sessuale altrui, 
sempre che - ovviamente - 
non sconfini nell'illecito.
Quando però questa viene finanziata illecitamente 
da soldi pubblici, è giusto che automaticamente 
perda la sua veste privata.
In Italia questo non è punito, 
come tutti i furti di denaro pubblico, 
grazie a provvidenziali assoluzioni che la magistratura 
offre su un piatto d'argento alla politica.
Non ci illudiamo. 
Con questi presupposti non ce la faremo mai 
a diventare un paese civile.