domenica 13 dicembre 2009

Fischi e fiaschi

Tutto bene a Milano, fino a quando non hanno preso la parola loro: Moratti e Formigoni.
Finalmente la gente comincia a capire come stanno le cose. I catto-fascistoidi iniziano a non avere più vita facile.


4 commenti:

Rainbow ha detto...

Battuta carina, ma intrinsecamente sessista.

silvio di giorgio ha detto...

concordo con rainbow...
però rob, sei sempre IMMENSO ;-)

Roberto Mangosi ha detto...

Scusate ... ma voi credete che la moratti appartenga ad uno dei due sessi universalmente conisciuti ?? Comunque non mi sembra di essere sessista, anzi ... scherziamo sempre sulla virilità di questo o quello ... una volta tanto si può anche una donna ( donna ... beh, insomma ... ). E dire che dovrei perfino rispettare la quota rosa del 50% : )))
Comunque la satira è satira. Se la limitiamo diventa acqua fresca e non è giusto che ci siano impunità ... bastano già quelle legali del premier !!

angustifolia ha detto...

Ma, considerato che la signora in questione non credo sia una femminista, il pensiero che le si fa esprimere io penso sia azzeccato!(altrimenti dovremmo mostrare sorellanza anche a una come la Santan-ché? - a me sembra che dei distinguo debbano esserci!)